Al via la prima sperimentazione di Torino Living Lab

Ha preso avvio il 15 giugno la prima sperimentazione di Torino Living Lab.
PURE AIR ZONE, proposto dalla società U-earth, trasformerà i Giardini Dispersi sul fronte Russo, di corso Svizzera angolo via Medici, nella prima “zona di aria pulita” della città.
Il progetto si compone di un sistema biologico di purificazione dell’aria in grado di catturare le sostanze contaminanti e trasformarle in elementi innocui per l’uomo e per l’ambiente.
U-earth, attraverso la propria bio-tecnologia, riproduce il processo che la natura adotta per eliminare i contaminanti dall’ambiente, miniaturizzandone gli ingombri ed accelerando i tempi di raggiungimento dell’equilibrio. I contaminanti, una volta attirati, vengono digeriti e scomposti in ACQUA + ANIDRIDE CARBONICA+ BASE ELEMENTARE del composto nel caso di inerti.
Il risultato è aria più pulita senza il problema di smaltimento di scorie nocive.
Sono state installate quest’oggi le centraline di monitoraggio U-monitor per acquisire i dati preliminari relativi alla situazione ex- ante ed effettuare i successivi confronti, a testimonianza della qualità dei risultati raggiunti. Rileveranno i dati relativi a: VOC, Odorous Gas, CO, NO2, PM1, PM2.5, T, H.
I dati saranno oggetto di analisi ed elaborazioni avanzate, con osservazione delle dinamiche nel tempo, analisi dei picchi, rilevazione dei valori notturni, correlazione dei dati.

Per maggiori informazioni sul progetto: www.pure-air-zone.com

Leave a Reply