ParSec – Sicurezza Partecipata, Integrazione Videosorveglianza Pubblico/Privata e Social

Proponente aizoOn, Athilab, CSP, Fondazione ISI, GPS Standard, ISMB, Lyt, Urmet TLC
Durata sperimentazione 6 mesi, a partire da giugno 2016

ParSec – Participatory Security è una piattaforma tecnologica dimostrativa che propone un nuovo sistema integrato per la sicurezza pubblica.

Le tecnologie hanno modificato il nostro quotidiano, le nostre abitudini ed il nostro rapporto con lo spazio. Sono cambiati il modo in cui comunichiamo, ci muoviamo e l’attenzione che rivolgiamo a quanto accade intorno e a noi stessi, anche grazie all’attitudine alla condivisione attraverso i social network. Luoghi fisici e spazio digitale possono congiungersi e diventare territorio comune, da guardare e salvaguardare, attraverso nuove relazioni in termini di tutela e protezione per il quartiere Campidoglio.

ParSec connette per uno scopo comune telecamere con caratteristiche e destinazioni d’uso differenti:

  • Impianti di videosorveglianza installati da esercenti (es: farmacie, tabaccherie,…);
  • Impianti di videosorveglianza per il monitoraggio della sicurezza urbana amministrate da Polizia Locale e Pubblica Amministrazione.

La strategia di sorveglianza integrata prevede anche il monitoraggio in tempo reale dei social network più utilizzati per arricchire le informazioni disponibili legate a specifiche criticità sociali.

Sito web e contatti
/ www.aizoongroup.com – www.facebook.com/PARSECTORINO
/  Davide Bernardi –  davide.bernardi@aizoongroup.com – parsec@aizoongroup.com

Dalle news
/ Sicurezza Integrata, Videosorveglianza e Mondo Social con Parsec, 16 febbraio 2017
/ Parsec: due incontri sulla sicurezza online per studenti e famiglie, 14 dicembre 2016
/ Offerte di collaborazione ai commercianti di zona e associazioni, 19 ottobre 2016
/ Sicurezza, videosorveglianza e mondo social con Parsec, 30 giugno 2016