Elise

Proponente Aizoon (capofila), Simularla e Csp
Durata sperimentazione 3 mesi, a partire da settembre 2016

ELISE è una piattaforma per la raccolta su larga scala di dati eterogenei interconnettibili, condivisibili e riusabili e di informazioni che derivano da fonti crowd-sourced, private o istituzionali e da “sensori virtuali”, intesi come misure prodotte da modelli matematici.

Dati ed informazioni ambientali vengono raccolti tramite una rete dedicata di sensori in grado di misurare parametri di qualità dell’aria in abbinamento ad uno smartphone per l’arricchimento delle informazioni attinenti la mobilità personale. Ciò consente una misurazione dei livelli di inquinamento e della mobilità urbana ad una granularità spaziale estremamente raffinata. Quando disponibili, i parametri rilevati possono entrare, congiuntamente alle emissioni ascrivibili al traffico veicolare, ai dati meteorologici e ai dati cartografici 3D, in input al modello matematico di simulazione della diffusione degli inquinanti, che in ogni caso è in grado di fornire stime previsionali dell’inquinamento.

Una piattaforma web con servizi di consultazione e supporto alle decisioni espone il livello di inquinanti, tramite dashboard prestabilite e customizzabili e corredate di mappe, e consente la visualizzazione di serie storiche e statistiche confrontabili, per rispondere alle esigenze di cittadini, aziende ed enti pubblici.

Per il progetto TorinoLivingLab tale piattaforma è stata indirizzata sull’area di interesse e sono state messe a disposizione dei cittadini la stima previsionale dell’inquinamento e una sensorbox appositamente installata presso la scuola Manzoni

Il funzionamento di ELISE è illustrato in questo video.

Contatti
sonia.floris@aizoon.it – paolo.bajardi@aizoon.it – danilo.ciravegna@aizoon.it – r.prandi@simularia.it – gianluca.matteucci@csp.it

Dalle news
/ Offerte di collaborazione ai commercianti di zona e associazioni, 19 ottobre 2016