Unità di monitoraggio ambientale

Proponente Ivaldi Marco – aGrisù srl
Durata sperimentazione 9 mesi

aGrisù installerà nel quartiere Campidoglio un’unità di monitoraggio completamente modulare e gestibile da remoto, in grado di rilevare la presenza di inquinanti specifici indoor e outdoor e di relazionarli con la presenza umanaQuesto strumento è stato già installato in versione test indoor in tre tra i principali laboratori ospedalieri della Città di Torino, fornendo allarmi sia in caso di esposizione acuta che cronica a specifici inquinanti.

I dati rilevati dalla centralina di monitoraggio forniranno in real time un output visivo (consultabile anche tramite portale web) al superamento di soglie critiche per la salute di concentrazioni degli inquinanti monitorati. I dati saranno anche trattati in maniera aggregata per studiare in maniera approfondita il fenomeno dell’inquinamento e rilasciando informazioni alla popolazione tramite differenti canali on-line, rendendo consapevoli i cittadini della qualità dell’aria che li circonda e sensibilizzando la popolazione sull’influenza che gli inquinanti hanno sulle loro attività quotidiane.

La start up innovativa aGrisù ha prototipato centraline di monitoraggio ambientale modulari di ridotte dimensioni, con caratteristiche professionali e costi accessibili che implementano un algoritmo ed una procedura di analisi dei dati brevettata per monitorare l’assorbimento di inquinanti da parte dell’uomo. La sensoristica ha elevata accuratezza, sensibilità, riproducibilità della misura, affidabilità, validità, precisione.

Sito web e contatti
/ www.a-grisu.com
/ info@a-grisu.com