Torino Living Lab Campidoglio

Il primo bando di Torino Living Lab è stato pubblicato dalla Città di Torino nel gennaio 2016 ricercando “soggetti interessati alla sperimentazione, allo sviluppo, al testing di iniziative e soluzioni tecnologiche innovative in ambito Smart City sull’area del quartiere Campidoglio”.

Aperto a soggetti pubblici e soggetti privati con natura giuridica (imprese o enti/associazioni), il bando ha richiesto che le sperimentazioni fossero riferite agli ambiti individuati dal piano strategico per la Città Intelligente Masterplan SMILE – Smart Mobility Inclusion Life & Health and Energy e svolte dal proponente esclusivamente a titolo gratuito, senza alcun onere aggiuntivo per il Comune di Torino.

L’area prescelta per l’avvio del primo Living Lab cittadino è il Quartiere Campidogliouna zona a carattere prevalentemente residenziale, in posizione semi-centrale, nel quadrante nord-ovest della Città (circoscrizione 4). Il nucleo centrale del quartiere è costituito dal “borgo storico”, porzione di spazio urbano che ha mantenuto l’aspetto di quartiere operaio di fine ‘800, con piccoli nuclei abitativi che formano una sorta di “villaggio nella città”.

Alla chiusura del bando le candidature sono state sottoposte alla valutazione di una Commissione Tecnica, costituita da componenti dei servizi comunali e delle società partecipate, sulla base dei seguenti criteri:

  • Coerenza con la strategia di Torino Smart City e gli obiettivi della Città;
  • Sinergie con progetti e iniziative in corso portante avanti dalla Città in ambito Smart City;
  • Innovatività che apporti un miglioramento significativo rispetto alla sfida urbana;
  • Impatto e ricaduta per la cittadinanza;
  • Replicabilità e potenziale diffusione a larga scala;
  • Sostenibilità economico – finanziaria.

Sono state selezionate in tutto 32 sperimentazioni, che sono state avviate a partire dal mese di settembre 2016 e che avranno come deadline massima dicembre 2017.

/ I PROGETTI TORINO LIVING LAB CAMPIDOGLIO

L’elaborazione del bando e il supporto tecnico ai proponenti per le candidature si sono svolti in collaborazione con Fondazione Torino Wireless e Open Incet.

 

Documentazione

Esito commissione valutazione progetti (12/05/2016)

Avviso pubblico per la ricerca di soggetti interessati alla promozione, lo sviluppo, il testing e la sperimentazione di iniviative e soluzioni tecnologiche innovative in ambito “Smart City” sull’area del quartiere Campidoglio [BANDO CHIUSO]