Al via i videorilievi stradali per il progetto Urban Model

Lunedì 27 e martedì 28 marzo le vie del quartiere Campidoglio saranno percorse (dove possibile in entrambi i sensi di marcia e con una velocità massima di 40 Km /h) da un mezzo speciale per il rilievo stradale. Si tratta di un veicolo MMS (Mobile Mapping System) Fiat Doblò di colore bianco, denominato G.I.O.T.T.O., con cui verrà realizzato un videorilievo ad alto rendimento di alcune strade del quartiere nell’ambito della sperimentazione prevista da Omnigis per Torino Living Lab.

Il mezzo è dotato di tre fotocamere interne ed una esterna, posizionate in modo tale da coprire totalmente l’intera sede stradale e che, scattando ognuna un fotogramma georeferenziato ogni quattro metri percorsi, consente di reperire in breve tempo un cospicuo archivio di immagini da utilizzarsi per reperire informazioni sugli oggetti insistenti sulle strade percorse. A titolo di esempio: segnaletica verticale ed orizzontale, impianti pubblicitari, accessi, numerazione civica, vegetazione, opere di continuità idraulica, dispositivi di ritenuta, impianti di illuminazione, pertinenze di servizio, piazzole di sosta, piste ciclabili, fermate autobus, autovelox, cassonetti, stato della pavimentazione stradale etc.

/ La scheda di Urban Model sul sito Torino Living Lab

Leave a Reply